home page riccionealtre ville riccione contatti


Le Grand Hotel

Le Grand Hotel

Il Grand Hotel sorse nel 1929 su progetto dell’architetto Ceccolini e dell’ingegnere Galeazzo Pullè. È impostato su linee sobrie in cui si stemperano alcuni richiami allo stile Coppedè (sfere, cornicioni, piramidi tronche, una loggia come casa romana di età classica).

Nell’area dell’Hotel sorgeva l’Ospizio Amati-Martinelli, costruito nel 1877, primo ospizio in ordine di tempo eretto a Riccione adibito alla cura dei bambini affetti dall’allora diffusissima anemia scrofolosa. Pare che, dandosi negli anni successivi la costruzione di altri edifici di cura consimili, a coloro che ebbero l’opportunità di essere al seguito di queste colonie marine (medici o accompagnatori), che accoglievano prevalentemente bambini di Modena, Bologna e Ferrara, Riccione piacque per la propria salubrità. Quegli ospiti presero successivamente a tornare, e in queste vicende sembra siano da rintracciare i primordi di Riccione come luogo balneare.



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

/p> 

 

 

Con il patroncinio di: